Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

Archivio notizie 2011

Archivio notizie 2011

Da Santa Maria a Monte una "Guida" al lavoro per tutti i giovani della provincia di Pisa

11-04-2011 09:56 - Politiche giovanili
Verra presentata giovedì 14 aprile, presso la sala convegni dell´Unione Valdera, la "Guida al lavoro" dei giovani. Opera realizzata su iniziativa dell´assessorato alle politiche giovanili del Comune di Santa Maria a Monte e che andrà a rappresentare uno strumento di conoscenza e orientamento per tutti giovani della Valdera. I contenuti della guida sono stati elaborati da un gruppo di lavoro dell´Università Cattolica (sede di Piacenza) composto dal professor Pier Antonio Varesi (coordinatore del progetto), dal professor Piero Ganugi e dalla dottoressa Scilla Fagnoni. 

La "Guida" al lavoro è composta da poco più di trenta pagine in formato tascabile suddivise in cinque capitoli. Nel primo si rivolge uno sguardo al mercato del lavoro nella provincia di Pisa; nel secondo e nel terzo capitolo vengono fornite tutte le informazioni sulle varie tipologie di contratto attualmente esistenti e sugli stage aziendali; è dedicato alla conoscenza di tutti i soggetti (centri per l´impiego, informagiovani, centri di formazione professionale, agenzie per il lavoro, ecc.) il quarto capitolo della guida; nell´ultima parte


Presentato il progetto "Grand Hotel Cristicchi"

23-02-2011 
 

Presentato stamani all´auditorium dell´istituto comprensivo "Carducci" di Santa Maria a Monte il progetto "Grand Hotel Cristicchi", vera e propria anteprima nonché parte integrante del concerto che Simone Cristicchi terrà sabato 26 febbraio al Teatro Era di Pontedera. Il concerto, grazie al lavoro svolto dell´associazione Life for Music, è diventato un vero e proprio evento per tutta la Valdera, con una parte qualificante incentrata sul coinvolgimento delle scuole. L´istituto comprensivo di Santa Maria Monte quindi ha elaborato un progetto rivolto ai ragazzi delle classi seconde e terze medie, con l´obiettivo di fararrivare gli alunni "più consapevoli" alla partecipazione ad un concerto di un´artista come Cristicchi.
I ragazzi sono stati invitati a lavorare sul tema della pazzia, basandosi sulla canzone "Ti regalerò una rosa" con cui Cristicchi vinse alcuni fa il Festival di San Remo e sul libro "Centro di igiene mentale" basata sull´esperienza personale del cantautore romano, che per alcuni mesi ha fatto il volontario in una struttura per disabili psichiatrici.
All´iniziativa hanno aderto spontaneamente 56 ragazzi della scuola media di Santa Maria a Monte, coordinati dell´insegnante di musica Gianfranco Ferretti, che hanno realizzato disegni, composto poesie e scritto temi. Il tutto al termine di un percorso didattico che ha visto l´utilizzo di vari strumenti: dalla lezione frontale, all´ascolto della canzone "Ti regalerò una rosa", senza dimenticare l´utilizzo di un blog appositamente creato dove i ragazzi potevano scambiarsi riflessioni ed opinioni sull´argomento della pazzia o più propriamente sulla disabilità psichiatrica.
I 10 ragazzi che avranno elaborato i lavori ritenuti più meritevoli potranno assistere gratuitamente al concerto di Cristicchi in programma sabato 26 febbraio. Tutti invece parteciperanno all´incontro che l´artista effettuerà con le scuole della Valdera nella mattinata di sabato e per la procione alle 10, 30 al Museo Piaggio di Pontedera.
Alla presentazione di stamani erano presenti il dirigente scolastico Fabrizio Nieri, il coordinatore del progetto Gianfranco Ferretti, Marco Vanni di Life For Music e l´assesssore Enrico Mazzinghi in rappresentanza dell´amministrazione comunale.

 
Presentazione al teatro comunale mercoledì sera, con la presenza di un buon pubblico, per il progetto . Si tratta, come è noto, del contenitore rivolto ai giovani con laboratori, stage formativi, cicli di film. La serata è stata presentata da Franco Di Corcia dell´associazione , coordinatore del progetto insieme all´ufficio politiche giovanili del Comune, che ha chiamato ad intervenire tutte le associazioni coinvolte in . Un saluto ai partecipanti è stato rivolto anche dal sindaco David Turni e dalla vicesindaco e assessore alle politiche giovanili Silvia Memmini. Mercoledì sono stati svelati gran parte dei contenuti di . Sono 24 i laboratori a cui i ragazzi potranno iscriversi utilizzando il sito www.giovanismam.it appositamente creato per promuovere l´iniziativa. Tra questi, per la prima volta nell´ambito dei laboratori rivolti ai giovani, anche uno dedicato ai bambini dai 6 agli 11 anni dal titolo e promosso dall´associazione L´Isola che non c´è Onlus. Mercoledì scorso Franco di Corcia ha svelato anche il primo personaggio che parteciperà al ciclo di incontri , dove esponenti del mondo dello spettacolo, dello sport, dell´imprenditoria e del volontariato incontreranno i giovani per un confronto e un dibattito sulle base delle loro esperienze. Nel mese di marzo (data ancora da definire) sarà la cantante e attrice Beatrice Baldaccini la protagonista del primo appuntamento di . Beatrice Baldaccini in questo momento è tra gli interpreti de , un musical di grande successo che sta sbancando i teatri di tutta Italia. 

"Punto a capo. Lettera maiuscola". Ecco il grande contenitore delle politiche giovanili